Antonio Marotta nominato commissario Udc a Salerno

68
in foto Antonio Marotta

“A Salerno con Antonio Marotta si sceglie una personalita’ di grande valore. Un giurista, un uomo politico dalla notevole esperienza, un autorevole interprete dei valori democratici cristiani”. Cosi’ Carmine Mocerino, commissario regionale dell’Udc, annuncia, in accordo con il segretario nazionale Lorenzo Cesa, la nomina a commissario provinciale di Salerno di Nino Marotta, gia’ componente laico del Consiglio superiore della Magistratura e parlamentare della Repubblica. “Continua cosi’ – sottolinea – la nostra azione di rilancio e radicamento. Nel territorio salernitano Nino riuscira’ a parlare ai tanti che si riconoscono nei nostri valori, a chi viene da una nobile tradizione e soprattutto a chi oggi sceglie l’area moderata. A quelli che, irritati o delusi dal populismo, scelgono la politica del fare, quella delle cose possibili e della serieta’”. “Nostro dovere e’ tenere insieme, con il riferimento della famiglia popolare europea, l’universo moderato. Rispettosi degli impegni assunti con gli elettori e nell’area del centrodestra per la costruzione di un’altra Campania” conclude Mocerino.