Antonio Zoccoli presidente del Centro Nazionale di Supercalcolo

84
In foto Antonio Zoccoli

Nasce il Centro Nazionale di Supercalcolo. Può contare su quasi 320 milioni di euro, 51 membri fondatori distribuiti su tutto il territorio nazionale provenienti dai settori pubblico e privato, dal mondo della ricerca scientifica e dell’industria. La sede è al Tecnopolo di Bologna. Nel corso della prima assemblea plenaria, i membri fondatori eleggono Antonio Zoccoli, presidente dell’Infn, a capo della Fondazione. Ecco, invece, i 10 membri del consiglio d’amministrazione:

  • Emilio Fortunato Campana del Cnr
  • Paolo Maria Mancarella dell’Università di Pisa
  • Francesco Scarcello dell’Università della Calabria
  • Donatella Sciuto del Politecnico di Milano
  • Simona Tondelli dell’Università di Bologna
  • Francesco Ubertini del Cineca
  • Matteo Laterza di UnipolSai
  • Elisabetta Oliveri di Autostrade per l’Italia
  • Andrea Quacivi di Sogei
  • Francesca Zarri di Eni