Apple, la giornata romana dell’ad Cook

18

Giornata ricca di incontri per l’amministratore delegato di Apple, Timothy “Tim” Donald Cook, che a Roma incontra prima papa Francesco in Vaticano e successivamente il presidente del consiglio dei ministri Matteo Renzi. Con il premier e le ministre Stefania Giannini (Istruzione, università e ricerca) e Marianna Madia (Pubblica amministrazione) il capo della multinazionale americana parla del nuovo centro di sviluppo di App per il sistema iOs, che sarà allestito a Napoli e darà lavoro a 600 persone. Tanto per restare in tema a Cook è stata regalata una macchinetta per il caffè, la classica moka napoletana, insieme a un vaso di design italiano. Il pranzo, consumato a Palazzo Chigi e a buffet, è ovviamente a base di pasta e vino rigorosamente made in Italy. Renzi e Cook hanno parlato per la prima volta a novembre scorso e in quel frangente è nata l’idea di effettuare un investimento che puntasse a valorizzare e sviluppare l’immenso patrimonio di talento che possiede l’Italia.

 

cook caffe con renzi