Apprendistato in Campania, fondi a oltre mille aziende per 1387 giovani

50

“Mentre tutti i quotidiani italiani aprono con la notizia della crescita economica zero, la Regione Campania può presentare un altro importante risultato in netta controtendenza rispetto alla situazione generale: il successo dell’apprendistato professionalizzante finanziato”. Cosi’ l’assessore regionale al lavoro, Sonia Palmeri, nel presentare i numeri, a poche settimane dal lancio, della misura regionale dell’apprendistato professionalizzante finanziato nella formazione e nella stabilizzazione, con 7 mila euro a giovane. L’istruttoria è stata completata per oltre 1000 aziende richiedenti e 1.387 giovani apprendisti in procinto di iniziare. “Noi – prosegue ancora Palmeri – stiamo stimolando le aziende ad utilizzare anche questo strumento. Nel frattempo stiamo anche lavorando a tutte le altre forme di apprendistato, compreso quella per i lavoratori in mobilità”. L’apprendistato, fanno sapere dall’Ente, non si finanziava in Campania dal lontano 2010 e la Regione, prosegue l’assessore, “continua nella sua un incessante opera di creare un mercato del lavoro equo efficiente ed inclusivo che punti alla crescita occupazionale e allo sviluppo economico”.