Aprire un’officina di riparazione auto nel proprio garage: l’attrezzatura necessaria

93
Fonte immagine: www.tuttoautoricambi.it

Spesso e volentieri, un gran numero di meccanici che hanno competenze ed esperienza è quello di mettersi in proprio, provando ad aprire un’officina di riparazioni auto e far carriera in questo modo. Detto questo, non è così semplice anche provvedere all’allestimento di un negozio che deve fare dell’efficienza e della redditività due caratteristiche fondamentali

Di conseguenza, è chiaro che non serve avere solamente delle abilità e qualità in ambito meccanico, ma è necessario sviluppare anche un certo spirito imprenditoriale. Esistono delle necessità in riferimento alla dotazione di attrezzature di riparazione che non possono passare inosservate e che si riveleranno fondamentali, su cui chiaramente non si può nemmeno pensare di risparmiare, dato che l’intento deve essere quello di garantire sempre la massima affidabilità e rapidità alla propria clientela.

Il compressore d’aria

Una volta che si è deciso di lanciarsi in una simile attività, ecco che deve cominciare l’approfondimento delle varie attrezzature di cui ci si deve dotare. Il compressore d’aria è inevitabilmente una di queste, dal momento che un compressore affidabile, che serve ad attivare un gran numero di strumenti che si trovano nel proprio negozio, compresi ovviamente tutti quegli utensili manuali oppure altri sistemi che funzionano in automatico.

Uno dei migliori suggerimenti da seguire è quello di dotarsi di un compressore d’aria della massima capacità possibile. Solo in questo modo si potrà avere una sufficiente certezza circa il fatto di avere abbastanza potenza per garantire l’alimentazione di tutto ciò che serve all’interno dell’officina.

Cavalletti, prese a palo, scarico dell’olio

Un gran numero di riparazioni che vengono portate a termine sulle vetture comportano che queste ultime vengano sollevate, quantomeno per un periodo di tempo limitato. In tutti questi casi, di conseguenza, è necessario dotare la propria officina di un sistema di sollevamento di qualità e affidabile. Serve che, in modo particolare, sia dotato di cavalletti particolarmente robusti, che abbiano quindi le caratteristiche necessarie per poter supportare l’auto dopo che è stata rialzata. I martinetti su palo potranno tornare decisamente utile anche per il supporto di altre componenti.

Fonte immagine: www.tuttoautoricambi.it

Nel caso in cui abbiate intenzione di mettere a disposizione della vostra clientela anche un servizio molto noto e diffuso come il cambio dell’olio, così come del fluido di trasmissione, servirà inevitabilmente dotarsi di un contenitore dell’olio che possa vantare un livello di capacità sufficiente per andare a comprendere un volume di fluido che, spesso e volentieri, si rivelerà maggiore rispetto a quanto è stato previsto in un primo momento. Una volta, poi, che l’attività tenderà ad ampliarsi, ecco che si potrà migliorare anche la dotazione di un contenitore dell’olio più capiente e pratico.

Caricabatteria e paranchi motore

Un gran numero di attività e di operazioni che vengono effettuate all’interno di un’officina si riferiscono alla ricarica di batterie oppure a problematiche simili. Di conseguenza, ci si dovrà dotare di un ottimo e pratico caricabatteria, oltre che di un ponticello per poter svolgere in maniera efficace e valida questo tipo di servizi.

Tra le varie attrezzature che non possono mancare in un’officina troviamo senza ombra di dubbio anche il paranco motore. Qualsiasi tipo di lavoro che va a riguardare il propulsore di una vettura e che comporta una certa attenzione, è chiaro che porterà inevitabilmente anche a dover togliere il motore stesso, per svolgere la riparazione, la sostituzione o la ricostruzione di ciò che è stato danneggiato. Di conseguenza, in tutti questi casi, è fondamentale avere a disposizione un paranco motore. Il consiglio migliore da seguire, in tal senso, è quello di dotarsi di un modello che abbia tutte le caratteristiche per poter provvedere alla gestione del motore più grande che possa capitare in officina.