Arcadia Yachts, campagna adv ispirata a Pulcinella

26
In foto un'immagine della campagna di Arcadia

Ogni  yacht  Arcadia è  unico,  progettato  per  sorprendere,  accogliente  e  geniale  come la  terra  da  cui  nasce,  la Costiera Amalfitana.Tutti caratteri incarnati perfettamente nella nuova campagna adv di Arcadia Yachts,  che  racchiude  in  più  una  sorpresa,  un personaggio  inaspettato  che  evoca con  spirito  unexpected il territorio partenopeo. È l’armatore? La risposta è a libera  interpretazione  del  lettore.  Sta  di  fatto  che  il misterioso  “testimonial”  in  abito total white rivisita  in  chiave  contemporanea  la  figura di  Pulcinella  lasciando  invariata  la  tradizionale  maschera  nera  che  è  il  tratto  caratteristico  che  rende  Pulcinella riconoscibile ovunque nel mondo. Pulcinella, “an Unexpected character”. Lamaschera  napoletana simbolo  della commedia  dell’arte, riflette alcuni tratti della personalità  del Brand come l’estro, l’originalità e  l’attitudine partenopea. Le sue  origini si  perdono nella storia  della commedia napoletana, tra leggenda e  realtà.  Ironico,  originale,accogliente  e  sempre  in movimento,  tra simpatici vizi e virtù, simboleggia lo spirito più autentico dell’uomo capace ogni volta  di sorprendere e superare  le difficoltà, ancora oggi istrionica voce dell’animo partenopeo. Pulcinella è la personificazione di forti aspetti sociali e culturali che hanno viaggiato per il mondo esportando valori e caratteristiche napoletane, assumendo gli pseudonimi che più gli si addicevano  a seconda del Paese, restando tuttavia figlio indiscusso di Napoli: pungente,passionale, generoso, curioso, instancabile e creativo. La presenza di Pulcinella è documentata in una molteplicità di generi e forme culturali che hanno raggiunto il mondo intero come musica, arte, danza, poesia, narrativa, teatro arrivando a ispirare personalità quali Picasso, Stravinskj, Goethe e Tiepolo.Per questo la Società Italiana per la Museografia e i Beni Demoetnoantropologici (Simbdea) ha candidato Pulcinella nella Lista Rappresentativa Unesco come patrimonio culturale immateriale, per legittimare la sua natura di sintesi della cultura napoletana e campana riconosciuta anche a livello internazionale.