Architetti Napoli, Crispino: Equo compenso, restituire dignità al lavoro

98

Si è svolta questa mattina un’assemblea degli iscritti dell’Ordine degli architetti di Napoli e provincia nella sede di Napoli. Dalla discussione dei professionisti è emersa l’urgenza di affrontare con efficacia la questione dell’equo compenso a livello istituzionale e l’attesa per la collusione del dibattito in corso a livello parlamentare. “La nostra è una posizione consolidata da tempo, non è di bandiera, ma frutto di una valutazione a tutela della nostri iscritti che si sono visti defraudati dal diritto all’equo compenso – ha detto il presidente dell’ordine degli architetti, Pio Crispino – riteniamo importante l’attenzione che il Parlamento e il Governo stanno dedicando alla questione del lavoro autonomo degli iscritti agli ordini professionali e auspichiamo che si arrivi a una soluzione che restituisca dignità al lavoro di professionisti competenti e qualificati, anche e soprattutto a tutela dei cittadini utenti oltre che nel rispetto della Costituzione”