Argentina, SATA ottiene un finanziamento da UniCredit per rilanciare l’automotive

70

SATA Spa, azienda attiva da decenni nella produzione di componenti meccaniche in acciaio, in ghisa e in alluminio, ha definito con UniCredit un’operazione di finanziamento da 2 milioni di euro, assistita dalle garanzie rilasciate in poche ore da Sace nell’ambito del programma Garanzia Italia.
L’azienda, a gestione familiare con direzione generale a Valperga nel Canavese e stabilimenti in Italia e all’estero (Argentina, Brasile, Cina, India, USA), opera principalmente nel settore dell’automotive, ad oggi tra i più colpiti e compromessi a seguito della crisi economica e commerciale innescata dall’emergenza Covid-19. La liquidità ottenuta per mezzo del finanziamento sarà destinata sia a fronteggiare l’incremento della necessità di circolante sia a supporto di nuovi investimenti