Arriverà in Italia nel 2023 la nuova Toyota Corolla

24

ROMA (ITALPRESS) – Toyota migliora lo stile, la tecnologia, le prestazioni e il piacere di guida della gamma Corolla per il 2023. Nonostante sia in vendita da più di mezzo secolo, Corolla ha sempre tenuto il passo con i cambiamenti nelle esigenze e nelle preferenze degli automobilisti. E’ così che ha raggiunto il record mondiale di vendite, pari a oltre 50 milioni di esemplari in 12 generazioni dal 1966. Questa capacità di adattarsi ai tempi è oggi altrettanto evidente con l’annuncio della Nuova Corolla. Mentre gli aggiornamenti esterni e interni rappresentano un’evoluzione del design della Corolla di 12a generazione, modifiche più significative sono state apportate al gruppo propulsore e all’elettronica di bordo.
Con uno stile rinnovato, l’introduzione della tecnologia Full Hybrid-Electric di quinta generazione, un’interfaccia utente digitale completamente aggiornata e il pacchetto di funzioni di sicurezza e assistenza Toyota T-Mate, la Nuova Corolla ha tutte le carte in regola per consolidare il suo ruolo di modello di volume per Toyota in Europa. Il suo fascino senza tempo si riflette nel fatto che ha recentemente conquistato la quota record di mercato nella sua storia in Europa ed è ad oggi il secondo modello Toyota più venduto nel continente. C’è “una Corolla per tutti” con versioni Hatchback, Touring Sports e Sedan (quest’ultima non verrà commercializzata sul mercato italiano). A queste si aggiunge il SUV Corolla Cross, il cui arrivo è previsto per la seconda metà dell’anno. Questa varietà di modelli garantisce la miglior scelta possibile nei diversi mercati Europei; ogni variante beneficia degli stessi alti livelli di design e tecnologia.
La Corolla conserva anche un vantaggio competitivo nell’essere l’unica famiglia di modelli nel suo segmento a offrire un powertrain Full Hybrid-Electric, tecnologia che offre l’efficienza e possibilità di guidare a emissioni zero diventati priorità per i clienti europei. L’arrivo di Nuova Corolla nelle concessionarie italiane è previsto nel corso del primo trimestre del 2023.
Foto: ufficio stampa Toyota Motor Italia
(ITALPRESS).