Arte e disabilità, mostra itinerante nelle stazioni italiane: tappa a Napoli dall’8 al 10 maggio

35

Dodici grandi pannelli con le opere realizzate da artisti con e senza disabilità danno vita alla mostra “Abili Oltre… InViaggio” allestita all’interno della Stazione Centrale di Milano. L’esposizione è liberamente visitabile nell’atrio principale della stazione dal 20 al 22 febbraio ed è costituita da progetti grafici realizzati in tecnica Street Art all’interno di laboratori artistici integrati. Le opere si ispirano a 12 personaggi famosi con disabilità che hanno eccelso e raggiunto importanti riconoscimenti in vari campi, dallo sport all’arte, dalla scienza alla tecnologia, dalla musica al teatro. Abili Oltre è una smart community impegnata a costruire modelli lavorativi inclusivi orientati ad armonizzare le differenti capacità produttive degli individui e favorire l’espressione delle loro potenzialità, coniugandole alle esigenze gestionali delle imprese. “Abili Oltre lavora perché ogni abilità abbia la possibilità di esprimersi e così facendo garantisca a tutti i cittadini il primo dei valori umani e sociali: la dignità della Persona e del suo Lavoro. Le opere grafiche che esponiamo sono e vogliono essere il manifesto della possibilità di integrazione tra le diverse abilità – afferma Marino D’Angelo, presidente dell’Associazione no profit Abili Oltre – La partnership con Ferrovie dello Stato che permette di esporre queste magnifiche opere nelle più importanti stazioni italiane è un segnale di vicinanza al mondo dei disabili, troppo spesso relegato ai margini. Le stazioni diventano così, ancor di più, una piazza utile a riflettere sull’apporto positivo, in termini di intelligenze, proposte, sensibilità, che le persone con disabilità possono dare per la crescita, civile e culturale del Paese. Siamo certi che queste opere sapranno cogliere l’attenzione del grande pubblico di utenti delle stazioni ferroviarie e confidiamo possano favorire la presa di coscienza collettiva sui temi della diversità come valore”. Dopo Milano l’esposizione proseguirà in altre stazioni di particolare prestigio, secondo il seguente programma: 26-28 Febbraio Torino Porta Susa; 20-22 Marzo Roma Ostiense in occasione della Giornata Mondiale del Servizio Sociale; il 10-12 Aprile Reggio Calabria Centrale; 8-10 Maggio Napoli Mergellina. In calendario per ogni tappa sono anche previste partecipazioni e iniziative di diversi enti territoriali del Terzo Settore e della Renaliart, la Rete Nazionale dei Licei Artistici.