Arte: è morto Vicente Rojo, pittore e scultore innamorato dei vulcani

10

Madrid, 18 mar. – (Adnkronos) – L’artista ispano-messicano Vicente Rojo, uno dei pilastri della grafica latinoamericana nella seconda metà del XX secolo e uno dei creatori più fecondi del dialogo tra pittura e scultura, con la geometria alla base di tutta la sua produzione, è morto per complicazioni cardiache mercoledì 17 marzo all’et di 89 anni a Città del Messico. L’annuncio della scomparsa è stato dato al quotidiano spagnolo “El Pais”, dalla moglie, la poetassa Bárbara Jacobs. Rojo è stato intimo amico di grandi scrittori, quali il colombiano Gabriel García Márquez e lo spagnolo Enrique Vila-Matas, autori di scritti sui lavori dell’artista.