Arte, su un Modigliani tre schizzi nascosti: si studia ‘Nudo con cappello’

27
foto da sito web Museo Hecht

I curatori del Museo Hecht dell’Università di Haifa hanno scoperto tre schizzi finora sconosciuti di Amedeo Modigliani, analizzando ai raggi X il suo dipinto ‘Nudo con cappello‘ realizzato nel 1908. Il quadro aveva già destato un interesse particolare perché sui due lati della tela compaiono due ritratti tracciati in direzioni opposte. Nel 2010 erano stati notati gli occhi di quella che sembrava essere una terza figura. Essa è stata sottoposta adesso ad una analisi più approfondita. Secondo quanto ha riferito alla stampa la curatrice Ina Berkowits, mediante una radiografia – organizzata in vista di una mostra che si aprirà in autunno a Filadelfia – è apparso così lo schizzo di una donna con occhi azzurri e con un cappello di tinta arancione. Inoltre, del tutto invisibili finora ad occhio nudo, sono comparsi gli schizzi di un uomo e di una donna con i capelli raccolti. Questi nuovi reperti saranno adesso sottoposti ad uno studio più approfondito, ha anticipato il Museo Hecht, nella speranza di riuscire a dare un nome alle persone ritratte.