Asia, l’amministratore assicura: Nessuna emergenza rifiuti a Napoli

63
in foto Francesco Iacotucci, amministratore delegato dell'Asia

Si è garantita la raccolta ordinaria ma si è cercato anche di smaltire alcune criticità in zone circoscritte di Napoli come Scampia, Pianura, San Pietro a Patierno. Nessuna “emergenza” rifiuti, ribadisce l’amministratore delegato dell’Asia, Francesco Iacotucci, che sottolinea che anche oggi, giorno di festa, “il servizio di raccolta sta andando avanti con il prelievo regolare”. “Abbiamo recuperato già da ieri in alcune zone tipo Scampia, dove oggi c’era in programma una gara podistica, cosi’ come a Pianura e San Pietro a Patierno. L’ordinario lo stiamo facendo come raccolta e stiamo andando avanti”, spiega all’Ansa. Ieri si è svolta una riunione tecnica, alla presenza dei rappresentanti della Regione, della Città metropolitana, di Asia, Sapna e di A2A Ambiente, con l’obiettivo di trovare una rapida soluzione per risolvere le difficolta’ della raccolta evidenziatesi in questi giorni a causa, da un lato, della manutenzione programmata di una delle linee del Termovalorizzatore di Acerra e, dall’altro lato, dalla impossibilita’ di evacuare i rifiuti accumulati all’interno dei due impianti Stir di Giugliano e Tufino a causa di alcune procedure di gara andate deserte.