Asl Napoli 2 Nord, a Pozzuoli orto terapeutico per i pazienti di Igiene mentale

46

Inaugurato, oggi, l’orto terapeutico del Servizio Igiene Mentale dell’Asl Napoli 2 Nord in un’area comunale di via Antonino Pio a Pozzuoli, nel quartiere Toiano. L’orto e’ stato realizzato in virtu’ di una convenzione sottoscritta dall’amministrazione comunale di Pozzuoli con l’Asl Napoli 2 Nord per permettere ai pazienti con fragilita’ psicologiche ed emotive di trovare un po’ di benessere tra il verde. L’attivita’ di coltivazione avverra’ in uno spazio attiguo alla struttura sanitaria e sara’ di supporto alle consuete terapie che si mettono ordinariamente in campo. Viene ritenuta una terapia innovativa e di stimolo per questa categoria di pazienti, gia’ sperimentata con successo in altre strutture sanitarie. All’inaugurazione erano presenti tra gli altri il vicesindaco e assessore all’Ambiente Fiorella Zabatta, il direttore sanitario dell’Asl Virginia Scafarto, il direttore del Dipartimento di Salute Mentale Walter Di Munzio. “Questa e’ una sfida vinta grazie ad una proficua collaborazione istituzionale e al supporto del sindaco – dice l’assessore Zabatta -. Sono sicura che l’esperimento dara’ i suoi frutti. Tali patologie non vanno curate solo con medicinali ma e’ necessario che la scienza medica sia supportata da rimedi naturali. Gli orti terapeutici si vanno ad aggiungere agli orti didattici gia’ attivi sul nostro territorio, con un obiettivo comune: educare a coltivare la terra e a rispettare l’ambiente”.