Associazione Regalo e Bomboniere, ricorso al Tar contro i provvedimenti di De Luca

29
L’Associazione Italiana Regalo, Bomboniera, Wedding e Confetto, presieduta dal napoletano Luciano Paulillo ha dato mandato ai suoi legali per impugnare l’ordinanza regionale campana, numero 79 del 10/2020. Il ricorso sarà presentato al TAR in considerazione della possibile violazione del principio di uguaglianza sancito dalla Costituzione Italiana. “Abbiamo già cercato in precedenza con il Governatore De Luca mediazioni per trovare le soluzioni necessarie a tutelare il bene salute senza comportare una chiusura completa del comparto cerimonie. Ma l’ordinanza nr.79 – afferma il presidente Luciano Paulillo – è un atto di guerra contro chi ha sempre osservato le disposizioni normative e proposto condizioni migliorative per arginare il problema. Oramai si è superato il limite rischiando di ledere i diritti costituzionali. I nostri legali, studiando il documento restrittivo della Regione Campania, hanno riscontrato la possibile violazione del principio di uguaglianza sancito dalla Costituzione Italiana. Dunque procederemo in termini legali presso le sedi competenti”.