Assowedding (Confindustria): In attesa dei contributi del Dl Sostegni bis, mancano decreti attuativi di Mise e Mef

61
in foto un matrimonio ai tempi del Coronavirus (Imagoeconomica)

“In sede di conversione in legge del decreto ‘Sostegni bis’ è stato previsto un riconoscimento per il 2021 di un contributo a fondo perduto a favore delle imprese operanti nel settore del wedding, dal momento che il nostro comparto è stato fra quelli più penalizzati dalla pandemia. L’utilizzazione delle risorse di questo fondo ad hoc sarà possibile dopo le opportune disposizioni attuative che sono state demandate al Mise e al Mef. Siamo certi che saranno varate al più presto, in modo da proseguire in modo spedito l’azione intrapresa dal premier Draghi, dal Governo, dal Parlamento e da tutte le forze politiche che ringraziamo per l’attenzione dimostrata verso il nostro comparto”. Lo afferma Michele Boccardi, presidente di Assowedding & Luxury, l’associazione di Confindustria delle imprese del comparto.