Atitech, presunta evasione fiscale: sequestrati 350mila euro

58
La Guardia di Finanza ha eseguito il sequestro preventivo di 350mila euro all’Atitech, società operante all’aeroporto di Capodichino il cui CdA è presieduto da Gianni Lettieri. L’accusa della Procura di Napoli è evasione fiscale. All’imprenditore ex consigliere comunale, si contestano operazioni commerciali ritenute inesistenti per il 2011: la Procura di Napoli ha accertato l’emissione di 41 fatture ricevute dalla S.G. srl di Brusciano riguardanti la verniciature di velivoli. I magistrati hanno rilevato che la S.G. non avrebbe potuto fornire quelle prestazioni perché priva di consistenza patrimoniale, aveva licenziato 25 dipendenti nel 2010 e senza alcun rapporto ufficiale con l’Atitech. Le fatture sono relative a costi fittizi o inesistenti per 640mila euro evasi quindi al fisco.