Atlantia esce dal capitale di Lusoponte e incassa 54 milioni di euro

53

Perfezionato il closing dell’operazione di cessione della partecipazione di minoranza nella concessionaria portoghese Lusoponte (pari al 17,21% del capitale e dei diritti di voto) in favore di Lineas Concessões De Transportes S.A. e VINCI Highways SAS. Lo rende noto Atlantia spiegando che le due società acquirenti, già azioniste di Lusoponte, hanno fatto valere il diritto di prelazione (ad esse spettante in base ai patti parasociali in vigore) relativo all’acquisto delle quote azionarie. L’incasso al closing per la cessione è pari a 54 milioni di euro, inclusa la ticking fee e al netto dei dividendi ricevuti dalla data del signing.