Attaccata da squalo in Australia: turista gravissima

8

Sydney, 20 set. (AdnKronos) – Una turista è ricoverata in condizioni critiche in ospedale dopo essere stata attaccata da uno squalo mentre nuotava nella Grande barriera corallina australiana a Cid Harbour, nella regione delle isole Whitsunday. La donna ha subito gravi ferite alle gambe e al busto, secondo il servizio Racq Cq Rescue Helicopter.

La vittima, identificata come turista di 46 anni proveniente dalla Tasmania, è stata salvata da un medico del pronto soccorso che si trovava su una barca vicina, ha riferito l’agenzia australiana Associated Press (Aap). La donna è stata portata sulla barca e il dottore è riuscito a fermare l’emorragia in attesa dell’elicottero di soccorso. La turista è arrivata all’ospedale di base di Mackay in uno stato alterato di coscienza, lamentando “livelli significativi di dolore”, ha riferito l’Aap, citando una portavoce del servizio di ambulanza. E’ il secondo attacco di squalo nella zona in 24 ore, dopo quello a un bambino, morso a una gamba.