Attacco con coltello in Siberia: 8 feriti

22

Mosca, 19 ago. (AdnKronos/dpa) – Almeno 8 persone sono rimaste ferite a Surgut, in Siberia, in un attacco con coltello ad opera di un assalitore, poi ucciso dalla polizia. I motivi del gesto non sono ancora chiari, riporta l’agenzia Ria Novosti. I media locali riferiscono che all’attacco avrebbero partecipato più assalitori, ma la notizia non è stata confermata dalle autorità. Surgut, città di circa 300mila abitanti, è il centro dell’industria petrolifera siberiana.