Auchan, ordine del giorno dei Verdi a sostegno dei lavoratori

40

Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, la consigliera del Sole che Ride di Qualiano Giovanna Giglio e il coordinatore di Giugliano Giovanni Sabatino, hanno incontrato i lavoratori dell’Auchan di Giugliano in sciopero contro le strategie della casa francese, che ha annunciato la chiusura della struttura di via Argine a Napoli, alimentando le paure circa il rischio di scelte analoghe anche per il centro giuglianese. “Siamo e saremo al fianco dei lavoratori Auchan – hanno dichiarato gli esponenti del Sole che Ride al termine dell’incontro – e dal confronto odierno sono emersi dei punti che la proprietà deve assolutamente chiarire. Vogliamo sapere come mai, se l’azienda è davvero in crisi, sono stati erogati a fine dicembre scorso i premi di produttività a tutti i dirigenti e perché sono stati effettuati numerosi acquisti di materiali nuovi per i centri mentre i dipendenti lavorano con contratti di solidarietà. Giova ricordare che i francesi hanno usufruito degli ammortizzatori previsti dallo stato italiano, beneficiando di diversi milioni di euro. Un comportamento indecente sul quale andrà fatta chiarezza immediatamente. Presenteremo in consiglio regionale e nei consigli comunali di Giugliano, con i consiglieri D’Alterio e Cecere, e Qualiano un ordine del giorno a sostegno dei lavoratori che impegni le istituzioni ad aprire un tavolo tecnico di verifica con la proprietà per scongiurare la perdita di posti di lavoro in un’area particolarmente delicata come quella giuglianese”.