Australia, da Parma a Newcastle per studiare le rocce: ad Anna Giacomini la John Booker Medal

17

Anna Giacomini, ricercatrice italiana in Australia, ha ricevuto la John Booker Medal dall’Australian Academy of Science. A darne notizia è l’Ambasciata italiana a Canberra, che ha ricevuto la giovane studiosa. Dopo aver conseguito il dottorato all’Università di Parma, Anna Giacomini si è trasferita in Australia, dove prosegue le sue ricerche alla University of Newcastle: i suoi studi riguardano la meccanica delle rocce e l’analisi della loro caduta applicata all’ingegneria civile e mineraria. Il Rettore, Paolo Andrei, commenta: “I miei più sinceri complimenti alla dott.ssa Giacomini per il brillante risultato ottenuto, che premia il suo impegno e le sue qualità di ricercatrice. Questo riconoscimento testimonia anche l’attenzione che l’Università di Parma rivolge alla formazione dei giovani ricercatori, che, come in questo caso, raggiungono importanti traguardi anche nel contesto internazionale”.