Austria, a settembre la Final Conference del progetto Bifocalps

15

Il 18 settembre 2018 presso l’Università di Scienze Applicate Vorarlberg a Dornbirn (Austria) si terrà la Final Conference del progetto europeo Bifocalps. La stretta collaborazione tra i partner del progetto – tra cui la Camera di Commercio Italo-Tedesca- Italcam – ha prodotto molteplici risultati, che saranno esposti dai relatori durante la conferenza. L’obiettivo del progetto – co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale attraverso il programma Interreg Alpine Space – è quello di favorire lo sviluppo tecnologico e l’innovazione dei processi produttivi di PMI, così da assicurare loro una posizione di vantaggio nei mercati globali. Grazie a una mappatura transnazionale delle politiche locali e regionali di sviluppo innovativo nell’arco alpino, ogni partner ha contribuito a mettere insieme una serie di linee guida e di “best practices” utili al raggiungimento della cosiddetta “Industria del Futuro”.
Nella suggestiva ambientazione della regione del Lago di Costanza-Vorarlberg, i partner del progetto si alterneranno per illustrare cosa comporta per un’azienda la transizione verso uno sviluppo più sostenibile e intelligente dei processi manifatturieri, i fattori critici di successo per tale operazione e le infinite possibilità di implementazione ai vari livelli. L’evento sarà aperto al pubblico e coinvolgerà i principali attori e policymakers di diverse regioni europee, che operano nel campo dell’Industria 4.0. Nel pomeriggio sono previste tre dimostrazioni: una visita guidata presso i laboratori dell’Università; una presentazione delle soluzioni migliori per garantire la cooperazione transfrontaliera tra aziende, esemplificata dalla rete interconnessa di produzione e distribuzione di una macchinina controllata a distanza; una sessione esplicativa su come la generazione di valore aggiunto tramite dati stia divenendo una parte essenziale del processo produttivo.