Home Autori Articoli di Elisabetta Colangelo

Elisabetta Colangelo

47 ARTICOLI 0 Commenti

A Padula nella casa-museo del più famoso poliziotto d’America

di Elisabetta Colangelo Padula. Non solo Certosa. Eravamo in questa località in provincia di Salerno, nella Valle di Diano, per visitare la notissima e celebrata Certosa di San Lorenzo, annoverata dal 1998 nel Patrimonio dell’Unesco, con la sua magnificente struttura, i cortili, i giardini, i meravigliosi chiostri, tra cui uno dei più ampi d’Europa, quando, lasciando la Certosa, la nostra...

Storia e panorami mozzafiato al Parco Archeologico di Pausilypon

Giungiamo alla grotta di Seiano in una calda mattina di maggio. Non ne sappiamo molto, ma quel che sappiamo è che quell’ingresso così imponente, maestoso e misterioso al contempo, ci condurrà ad una mirabile scoperta. E ancora una volta, Napoli non delude le aspettative. La Grotta è in realtà un traforo di epoca romana lungo più di 700m che collega...

A spasso nel tempo nella Galleria Borbonica di Napoli

Una domenica di maggio. Una domenica di sole tiepido, una promessa d’estate imminente. Una domenica piena di luce che spinge ad uscire di casa in cerca di tesori da scoprire, di bellezze più o meno nascoste che Napoli e tutta la Campania sanno offrire. Restiamo a Napoli questa domenica e in pieno centro, a due passi dal meraviglioso lungomare, decidiamo...

Montefusco, la storia dello “Spielberg dell’Irpinia”

Montefusco è un borgo delizioso. Arroccato su un’altura, a 700 metri , è un’altra delle perle che la terra d’Irpinia, un’area dall’enorme e mai adeguatamente sfruttato patrimonio turistico, sa offrire. Terra di enogastronomia eccellente, di storia e storie che hanno voglia di raccontarsi. La storia di questo borgo è intrecciata con quella del suo castello , una struttura difensiva costruita...

Gli “Incurabili” e l’arte di guarire con l’Arte

Scienza e Arte. Medicina e Bellezza. Binomi insoliti, accostamenti originali e affascinanti che attirano inesorabilmente la nostra attenzione. Così, prenotata la nostra visita, siamo qui, al Museo di Arti sanitarie, presso l’Ospedale degli Incurabili. Pronti a farci condurre attraverso una nuova lettura della storia di una Napoli che non finisce mai di stupire. Una storia che è attraversata da...

Il giardino di Babuk: gatti, leggende e misteri di un tesoro che non ti aspetti

Mentre la vita brulica frenetica lungo Via Foria, mentre i rumori riempiono l’aria e il traffico congestiona le vie e le vite, una traversa apparentemente anonima cela un segreto prezioso e davvero inaspettato. Ci inerpichiamo per Via Piazzi e raggiungiamo il civico 55, un portone malconcio che mai avremmo notato, quasi dubitiamo che l’indirizzo sia esatto. Attraversato il cortile...

San Pietro Infine, un doveroso e suggestivo viaggio nella memoria

di Elisabetta Colangelo E’ l’inverno del 1943. A pochi chilometri da Cassino, la piccola comunità di San Pietro Infine conduce un’esistenza tranquilla, povera, sonnolenta. La vita dei campi, le bestie cui badare, i bambini. La gente ignora di trovarsi un luogo strategico della campagna militare degli alleati che risalivano la penisola dopo lo sbarco in Sicilia. Siamo nei mesi immediatamente...

La Basilica di San Pietro ad Aram: leggendaria e antichissima chiesa nel cuore di Napoli

A Napoli, tra la vivace e multietnica Piazza Garibaldi e il frenetico Corso Umberto, c’è un luogo di pace, crocevia di storia e leggenda, fede e superstizione, una delle poche tracce del passato rimaste nella zona adiacente la stazione centrale, scampata al Risanamento: la basilica di San Pietro ad Aram. L’origine della chiesa si perde nei secoli. La leggenda racconta...

La ruota degli esposti e la Basilica dell’Annunziata: un capolavoro tra arte e umanità

Nel centro storico della città di Napoli, nel quartiere Pendino a Forcella, sorge la Basilica settecentesca della Santissima Annunziata Maggiore. L’imponente struttura, definita da molti un capolavoro di Vanvitelli, è posizionata tra Spaccanapoli e Corso Umberto I. In origine la struttura rappresentava una delle “Sante Case dell’Annunziata”, un’ antica e importante istituzione presente nel regno di Napoli. Le case, nate nel...

Donne e carriera, Carlotta Giaquinto: Dal carcere una possibilità di riscatto per i detenuti

Una struttura grande, imponente, attiva come casa circondariale dal 1996, ha avuto un ampliamento con l’apertura ad ottobre del 2013 di un nuovo padiglione detentivo per 370 detenuti. Blocchi di cemento grigi ed austeri danno immediatamente l’idea del luogo dove ci troviamo. Varchiamo, non senza una certa inquietudine, il cancello della Casa Circondariale “F. Uccella” di Santa Maria Capua...
- Advertisement -

Guarda la newsletter di oggi


Guarda Confindustria News



Infotraffico del 17 Settembre 2018














Almanacco della Campania 2018

Scarica pdf

 

Ultime Notizie