Home Autori Articoli di Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

Cultura 2.0 di Fabiana Gardini
149 ARTICOLI 0 Commenti

Enti miopi ledono il potenziale turistico e culturale di una città

In un epoca dove il complottismo è all’ordine del giorno, sarebbe facile e sicuramente errato credere allo scenario fantasy di un complotto ai danni della città. In alternativa potrebbe essere in atto, per chi crede all’oroscopo, una congiunzione astrale potentissima e longeva con cuspidi e opposizioni. Uno scontro spaziale tra asteroidi e meteore con epicentro nella città potrebbe dare...

L’opera delle guide può fidelizzare il turista

Può capitare di ascoltare lo stesso fatto, barzelletta, racconto da due persone diverse: una sarà in grado di tenere viva la vostra attenzione, di commuovervi, di farvi ridere, l’altro vi riferirà il fatto con tanti particolari, non perderà per un attimo il filo e, anche nel caso della barzelletta, sarà fedele al copione, alla battuta. Per quanto divertiti non...

Beni culturali vivi. No al cimitero degli elefanti

Con  una  certa  meraviglia  ho  appreso,  durante  gli  stati  generali  del  Turismo  al  Museo  di  Pietrarsa,  che  nel   2015  c’è  stato  un  incremento  del  numero  di  visitatori  del  93%.  Ullala’.  Per  chi  non  lo  conoscesse    il  Museo  si   trova  a  Portici,  l’ingresso  è  ubicato  alla  fine  di  un  vialetto  ,  non  offre  possibilità  di  parcheggio  auto...

Beni culturali – il lavoro premia ma serve la collaborazione (e non i soldi) delle Amministrazioni

Una coda di 400 metri per l’ingresso alla Reggia di Caserta. Turisti ordinatamente in fila per accedere a palazzo Zevallos di Stigliano, a Capodimonte e poi....Ercolano, e poi ancora Pompei. Week end di fuoco per l’afflusso ai musei partenopei. Evviva. Da ogni parte si leva l’inno al turismo resuscitato. Napoli assediata da turisti sembra risorta dalle sue ceneri come...

Napoli impari a cavalcare l’imprevedibile cavallo del turismo

In Calabria, in Puglia, e con dati ancora più evidenti a Napoli e in tutta la Campania, si sta riscontrando un notevole incremento di turismo. Considerato il periodo preelettorale, i politici locali e non, fanno a gara per attribuirsi il merito di tutto questo rifiorire delle attività turistiche e del loro indotto, e cercano di portare acqua ai loro...

Escamotage gestionale. OK, quello di Reggio Calabria funziona

Una nuova e diversa gestione dei nostri beni culturali dovrebbe innanzitutto inquadrare perfettamente qual è il patrimonio da offrire ai turisti ed ai residenti. Non sempre infatti i due gruppi hanno un immagine coincidente degli stessi beni culturali. I residenti hanno un immagine complessa, molto strutturata, legata alla propria vita, alle proprie tradizioni ed alle proprie esperienze. I turisti, non necessariamente stranieri, hanno...

Elena Goitini (Unicredit): Così faro ripartire il credito in Campania

Inquadrare Elena Goitini nell’iconografia che della donna manager abbiamo ereditato dagli anni ’90 sarebbe non solo impossibile quanto assolutamente ingiusto perché non identifica la persona che, serena, accetta di farsi intervistare in una giornata di pioggia molto poco napoletana. “Mi auguro di non essere stata io, che vengo dal nord Italia, ad aver portato con me questo tempo un...

Oltre alla meta conta il percorso. Napoli prenda esempio dal castello di Warwick

Tutti gli avvenimenti e le proteste riguardanti il lungomare, la villa comunale, la cassa armonica ecc…, sono la dimostrazione pratica che l’urbanistica di una città viaggia a braccetto con la gestione dei suoi beni culturali. Prima ancora di decidere quanto, e se sia sbagliata la pista ciclabile e i suoi annessi sul lungomare a Napoli, bisogna porsi qualche domanda...

Sì al Caravaggio a Roma. Un faro su Napoli

Il ventilato prestito dell’opera di Caravaggio “le sette opere della misericordia” per la mostra alle scuderie del Quirinale a Roma, è stato oggetto di una protesta molto sentita di cittadini impegnati sul territorio, di alcuni storici dell’arte, e di chiunque abbia improvvisamente avvertito quel senso d’appartenenza e di proprietà per i meravigliosi tesori d’arte di cui Napoli è piena....

A Napoli come nella città di “Via col Vento”

Per dimostrare le teorie sull’interpretazione come metodo per rendere economicamente indipendente un bene culturale, si può osservare ad esempio ciò che avviene all’estero, in Europa come in America. La cittadina americana di Savannah, nota ai più come la città di “Via col Vento”. La potenzialità turistica di questo luogo emerse prepotente all’indomani della crisi economica del cotone, che però...
- Advertisement -

Guarda la newsletter di oggi


Guarda Confindustria News





Vai allo speciale



Infotraffico del 17 Gennaio 2019













Almanacco della Campania 2018

Scarica pdf

 

Ultime Notizie