Privacy Policy Cookie Policy
10.8 C
Napoli
sabato, Gennaio 29, 2022
Home Autori Articoli di Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

244 ARTICOLI 0 Commenti

AAA Visione politica cercasi per il settore cultura

Par condicio. In tempo d’elezioni è un diktat, una garanzia di equilibrio tra le informazioni che si offrono al pubblico. C’è però un settore che gode, elezioni o meno, di equilibratissima assenza di contenuti a favore di sporadici spot. Indovina, indovinello. Silenzio, povertà di iniziative peraltro tutte simili tra loro. Non ha bisogno di presentazioni: è il settore della...

Area marina della Gaiola, è l’ora di una svolta gestionale

Qui Napoli, area marina della Gaiola. Fulgido esempio di come tanta buona volontà civica possa essere bloccata dal muro di gomma della burocrazia. Faro illuminante della poca capacità organizzativa e gestionale, cui l’eccesso di burocrazia conduce. Non solo area marina, è un sito archeologico, è sotto vincolo naturalistico e paesaggistico. Più bene culturale di così. C’era una volta il programma...

Scienza contro cultura, questa guerra non s’ha da fare

Ci fu un giorno l’alba della pandemia, poi la piena pandemia, poi fu la volta delle varianti. Le chiusure, le aperture. Le proteste per le aperture, quelle per le chiusure. Ed ora Green Pass e la vita è bella. Dagli al novax.  Guelfi e ghibellini. Sommo Dante aiutaci tu. In questo mare a correnti alterne e gorghi senza fine:...

Turismo cimiteriale, prendere esempio dagli inglesi: dallo stato di abbandono al rilancio (con il Tourism Area Cycle)

Repetita iuvant. Se lo dicevano i latini, chi siamo noi per sostenere il contrario? Anche i quotidiani mostrano fiducia nell’antica sentenza ed infatti a scadenza annuale, mese più mese meno, allarmano, strombettano e pubblicano la solita scandalizzata denuncia dello stato di abbandono indecoroso e offensivo del cimitero di Poggioreale. Un tempo fu la compravendita di loculi e tombe abbandonate,...

G20 Cultura e stati generali, tanta mobilitazione, poca novità

G20 Cultura. Tadan. 20 grandi del mondo: i 20 ministri dei Paesi membri (Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Corea del Sud, Francia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Italia, Messico, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Sud Africa, Turchia e Unione Europea; più la Spagna come invitato permanente), i vertici delle principali organizzazioni internazionali ( L’Unesco, l'Ocse, il Consiglio d'Europa,...

Archeologico di Pontecagnano, sos trasporti e comunicazione

16 luglio venerdì: 3; 17 luglio sabato: 4; 18 luglio domenica ore 11,30: 5. Totale 12. Quando si dice: ”dare i numeri”. Dodici dunque le visite registrate al Museo Archeologico di Pontecagnano in un caldo fine settimana di metà luglio. Tadan. La strenua ricerca di un aspetto positivo in questa, poco edificante, condizione è che il contagio da Covid-19...

Senza una visione complessiva dura vita per l’Albergo dei Poveri. Tutti all’opera

Tutti, c’erano proprio tutti al meeting online organizzato dai Ministri Carfagna e Franceschini per raccogliere idee sul destino dell’Albergo dei Poveri. Tre minuti di tempo per ognuno degli iscritti a parlare che, con grazia e rigore sono stati fatti rispettare senza distinzioni: famosi e non, politici o aspiranti tali, civici esponenti d’associazioni, studenti e cittadini comuni senza gradi e...

Centro Direzionale di Napoli. La formula per farlo rivivere c’è

Hammarby Sjostad è il quartiere più ecologico di Stoccolma. Sulle rive del lago che bagna la capitale svedese, la combustione dei rifiuti copre il 47% del riscaldamento domestico, gli autobus pubblici vanno a etanolo e l’acqua è la principale fonte energetica Oltre all’utilizzo di biomasse e biogas, dei pannelli solari posti sugli edifici del quartiere, la centrale idroelettrica contribuisce...

Borghi rurali, rivitalizziamoli per conservare viva la nozione di essere umano e del suo spazio

Il Recovery Plan è la star del primo semestre del 2021. Un prestito sul quale i pareri non hanno mezze misure: o si accetta o lo si respinge. Le discordanti opinioni della gente comune sono, in verità, solo un mero esercizio intellettuale perché le scelte in merito sono ovvio appannaggio delle altissime sfere del governo nazionale. L’aspetto positivo...

Ippodromo d’Agnano: nuovi abbinamenti e tornerà a vincere

Ippodromo. Ed è subito evocazione. Basta la parola, sentenziava una pubblicità della televisione in bianco e nero.  Eleganti cappellini, alta società, occhiate maliziose all’ombra dei ventagli, il brivido della scommessa. Ed ovviamente lo sport. Dall’eleganza di Ascot alle mandrakate romane di Gigi Proietti, all’ippodromo di Agnano. Qui ogni anno il barlume di mondanità accende qualche pomeriggio primaverile, raccogliendo tutti...
- Advertisement -


Ricevi notizie ogni giorno


Confindustria News