Home Autori Articoli di Diario Liberale di Roberto Tumbarello

Diario Liberale di Roberto Tumbarello

Diario Liberale di Roberto Tumbarello
178 ARTICOLI 0 Commenti
Roberto Tumbarello, giornalista professionista, laureato in Giurisprudenza, ha tre figli e sei nipoti. Medaglia “pro merito” del Consiglio d’Europa, di cui è stato portavoce in Italia per tanti anni, è esperto in Comunicazione e Diritti umani. È stato redattore e inviato speciale di diversi quotidiani e periodici a vasta tiratura. Ha chiuso la carriera come direttore del “Giornale di Napoli”. Tra le sue ultime pubblicazioni di successo: “Gesù era di destra o di sinistra?” (Sapere 2000, 2009), “Si salvi chi può” (Edizioni Radici, 2012), “O la borsa o la vita” (Armando, 2014), attualmente in libreria.

Italiani, brava gente

Sembrava un’impennata di dignità, invece non era neppure un rigurgito, solo un singhiozzo. Come la maggior parte dei contemporanei anche Letta tira il sasso e nasconde

Nave senza nocchiere

Chissà perché quandoil governo ricorre alla fiducia tutti la prendono come una minaccia e votano compatti. Dovrebbe essere, invece, un’occasione da non perdere. Neppure chi non

Fuori i ribelli

Deputati e Senatori non hanno vincolo di mandato, ma non in commissione, dove li designa il partito, che può sostituirli quando teme che votino secondo coscienza.

Lettera aperta al primo della classe

Caro ragazzo, lei ha certamente la stoffa del leader, ma non ne ha ancora mostrato le qualità. Non le conviene imporsi tirando troppo la corda, che

Giochi di potere

Si sentono le meningi degli ingenui spremersi da quando De Luca vinse le primarie in Campania. Nessuno si spiega come sia possibile candidare un personaggio ineleggibile.

Quant’è quotato Grillo for president?

Grazie alla stoltezzadella politica italiana, affidata a intrusi senza formazione né cultura, senza neppure un’identità, ce la potrebbe fare. La colpa di tutti gli inconvenienti che

Istinto di conservazione dei politici

Se è vero che i topi sonoi primi ad abbandonare la nave che affonda, sta per verificarsi un terremoto nella politica italiana. Si svuotano certi partiti.

Quando non si è simpatici neppure a se stessi

Le intercettazioni – non c’è dubbio – sono state diffuse per fargli un dispetto e sbatterlo in prima pagina col segno negativo. Certamente è lecito, forse

Difesa ostinata della privacy

Nelle tragediec’è spesso qualcosa di ridicolo che non lenisce il dolore, ma, anzi, esaspera la rabbia. Quando, poi, siverifica in un paese 2.0 e h/24 come

Capita anche ai primi della classe

Un tempo erano importanti la manutenzione dei meccanismi dell’aereo e il controllo degli accessi nell’area ristretta degli aeroporti. Oggi non basta più. Non si è mai
- Advertisement -

Avviso ai lettori


Guarda Confindustria News


Infotraffico del 10 Agosto 2018
















Almanacco della Campania 2018

Scarica pdf

 

Ultime Notizie