Avellino, nasce nuovo polo per la Radioterapia

10

Avellino, 8 ott. (AdnKronos Salute) – Nasce alla casa di cura Villa Maria di Mirabella Eclano un nuovo polo per la radioterapia avanzata, sviluppato e pensato sul modello di Upmc San Pietro Fatebenefratelli di Roma. L’Upmc Hillman Cancer Center Villa Maria – questo il nome del nuovo servizio – è in grado di offrire trattamenti radioterapici innovativi come Imrt-Igrt, e soprattutto di poche sedute (trattamenti stereotassici), anche per tumori localizzati in sedi delicate e complesse. La nuova struttura sarà inoltre dotata di una modernissima infrastruttura Ict, e inserita in un programma di telemedicina per consentire il rapporto continuativo e quotidiano con le figure professionali che già operano negli altri centri Upmc a Pittsburgh e in Italia.

“Il Varian TrueBeam Stx in dotazione presso il centro – spiega PierCarlo Gentile, direttore medico responsabile di Upmc Hillman Cancer Center Villa Maria – è una piattaforma totalmente integrata e di elevatissima precisione e velocità per la localizzazione e il trattamento dei tumori posti nelle diverse sedi corporee. I vantaggi di questa metodica per il paziente sono molteplici e riguardano la sensibile riduzione dei tempi di erogazione della terapia che si traduce in una migliore tollerabilità del trattamento”.

“Siamo certi – aggiunge Domenico Covotta, presidente della casa di cura Villa Maria – che stiamo dando inizio a una attività molto sentita dalle nostre popolazioni e sicuri di aver scelto i partner migliori perché questa attività di radioterapia sia la più avanzata nella salvaguardia dei nostri pazienti”.