Azerbaijan, arriva Mattarella per inaugurare il mega hub di polipropilene

92
In foto Sergio Mattarella, a sinistra, e Ilham Aliyev

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e l’omologo dell’Azerbaigian, Ilham Aliyev, hanno inaugurato l’impianto di produzione di polipropilene di Sumgayit costruito da Maire Tecnimont. Lo riferisce il profilo Twitter del Quirinale. L’azienda italiana, attraverso le sue controllate Tecnimont e KT – Kinetics Technology, ha siglato l’accordo nel 2015 con Socar Polymer per l’aggiudicazione della realizzazione dell’impianto di polipropilene, situato nel complesso petrolchimico di Sumgayit, situato circa 30 chilometri a nord di Baku. Il valore totale del progetto è di circa 350 milioni. Socar Polymer è una controllata di Socar, la compagnia petrolifera statale azerbaigiana. Il contratto comprendeva i servizi di ingegneria, la fornitura di equipment e materiali e le attività di costruzione fino allo start up dell’impianto e i performance test. L’impianto avrà una capacità pari a circa 180 mila di tonnellate all’anno. Si tratta del primo impianto di polipropilene in Azerbaigian e utilizzerà come materia prima il propilene prodotto dall’impianto cracker a nafta esistente.