Azienda dei Colli, per l’estate la ripresa dei trapianti cardiaci pediatrici

45

L’Azienda Ospedaliera dei Colli, in una nota, evidenzia che “attualmente è dotata di una organizzazione in grado di competere con gli altri centri di cardiochirurgia e di cardiologia pediatrica presenti sul territorio nazionale. Infatti sono presenti nell’ospedale Monaldi le Unità Operative di Cardiochirurgia adulti, di Cardiochirurgia dei Trapianti, di Cardiochirurgia Pediatrica, di cardiologia Adulti e Pediatrica con le relative Utic. Tale strutturazione è in grado di soddisfare pienamente i bisogni assistenziali dei pazienti adulti e pediatrici nelle diverse fasi assistenziali del trapianto. Si ribadisce pertanto che tutti i bambini che afferiscono all’ospedale Monaldi continuano ad essere seguiti con specifici percorsi sia per la fase pre che post trapianto. Inoltre, sono in vigore specifici percorsi assistenziali per gli accessi in ospedale in modalità di emergenza-urgenza h24 sia per i pazienti adulti che per quelli pediatrici”.
“Per quel che riguarda il programma trapiantologico cardiaco pediatrico, ‘sono sospese le attività esclusivamente per quel che riguarda la fase di trapianto. Tuttavia – chiarisce il commissario straordinario Giuseppe Matarazzo – per quel che riguarda la ripresa, l’azienda ha avviato le procedure per la riattivazione del programma, ripresa che avverrà probabilmente prima dell’estate dopo il nulla osta del Centro nazionale trapiantì”.
“Sulla ripresa dei trapianti cardiaci l’Azienda quindi, si è posta quale obiettivo l’avvio delle attività di trapianto per i prossimi mesi, mentre sono sempre garantiti adeguati livelli assistenziali, nel periodo della sospensione delle attività trapiantologiche”, conclude la nota.