Azzerato commando rapine a tir: 13 arresti a Palermo

31

Palermo, 13 dic. (AdnKronos) – Avevano compiuto 9 rapine, con bottino di un valore potenziale di quasi un milione di euro. Dopo i recenti blitz di mafia, i carabinieri di Palermo, all’alba, hanno inferto un duro colpo ad un’associazione per delinquere capace di commettere numerose rapine ai danni di autotrasportatori di tabacchi.

Continuando l’azione di prevenzione e contrasto sul territorio, i militari dell’arma hanno così azzerato un vero e proprio ‘commando’ caratterizzato “da una struttura solida e articolata che operava ripartendo, tra gli affiliati, ruoli e competenze (pianificazione dei colpi, furto di mezzi idonei anche agli sbarramenti stradali, immobilizzazione e sequestro delle vittime, sottrazione e successiva ricettazione della merce”, dicono gli inquirenti.

Nella notte è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della Procura della Repubblica palermitana, “nei confronti dei 13 componenti (di cui 9 in carcere e 4 agli arresti domiciliari) dell’associazione finalizzata alla perpetrazione di rapine agli autotrasportatori”.