Baby gang, il 4 aprile audizioni del Csm a Nisida

58

Una delegazione del Csm si recherà a Nisida il 4 aprile prossimo per svolgere audizioni e visitare il carcere minorile, nell’ambito della pratica aperta sul fenomeno delle baby gang nel Napoletano. “Dedicheremo un’intera giornata alla comprensione dell’estensione e della natura del fenomeno ed all’individuazione delle necessarie misure organizzative e legislative per contrastarne la diffusione – spiega nel corso del plenum di oggi la presidente della Sesta Commissione Paola Balducci – oltre alla visita all’Istituto penale per minorenni di Napoli a Nisida saranno auditi esponenti delle istituzioni locali, della giustizia minorile, delle forze dell’ordine, del mondo scolastico, dello sport, e del privato sociale che operano a contatto con i minori a rischio, per approfondire tutte le tematiche e poter fornire una risposta che coinvolga in modo congiunto uffici giudiziari e Istituzioni coinvolte”. All’incontro a Nisida partecipera’ anche il vicepresidente del Csm Giovanni Legnini.