Bagnoli, Nastasi: Sedime e colmata in vasche al porto di Napoli

42

“Il sedime marino che sarà rimosso sarà collocato in una vasca di colmata che l’Autorità portuale di Napoli ha già realizzato per le operazioni di dragaggio del porto, mentre per la colmata vediamo che spazio ci sarà in una seconda vasca di colmata che la stessa Autorità portuale sta progettando”. Lo ha detto il commissario di governo per Bagnoli, Salvo Nastasi, nel corso della conferenza stampa al termine della cabina di regia su Bagnoli. Nastasi ha evidenziato come “in passato una delle criticità fosse sempre stata rappresentata dall’individuazione di un luogo in cui sistemare i materiali rimossi del sedime marino e della colmata”. Il commissario si è detto “molto soddisfatto per l’accelerazione molto forte che c’è stata delle nostre attività. Rispetteremo il cronoprogramma”. Nastasi ha anche riferito di aver chiesto al ministro De Vincenti, e di aver condiviso con il sindaco di Napoli, Luigi de Magisris, e con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, la necessità che sia “subito” istituito un tavolo con il ministero dell’Interno e con il Capo della Polizia perché, ha spiegato, “è importante che sanao gestite con la massima delicatezza, trasparenza e legalità le operazioni della rimozione dei rifiuti e della loro collocazione”.