Bagnoli, sit-in a Palazzo S. Giacomo:
No al commissariamento del Governo

63

Un centinaio di manifestanti sta attuando una protesta all’esterno della sede del Consiglio Comunale di Napoli, dove stamattina è prevista una seduta monotematica su Bagnoli. “Se Bagnoli verrà commissariata ogni giorno Un centinaio di manifestanti sta attuando una protesta all’esterno della sede del Consiglio Comunale di Napoli, dove stamattina è prevista una seduta monotematica su Bagnoli. “Se Bagnoli verrà commissariata ogni giorno sarà una barricata“, scandiscono i rappresentanti dei movimenti per il lavoro, esponenti dei collettivi studenteschi, cassintegrati e gruppi di cittadini di Bagnoli. “Chiediamo – spiega uno dei giovani del collettivo politico Iskra – uno sviluppo diverso del territorio. Dopo vent’anni di devastazione e immobilismo ora ci vogliono far credere che questo governo del jobs act e dello sblocca Italia si occuperà di bonifica e territorio. Non ci crediamo e non ci interessa neanche il nome del commissario. Cantone o non Cantone critichiamo il contenuto di questo commissariamento“. Una delegazione composta da dieci manifestanti è stata ammessa in aula ad ascoltare il dibattito nel Consiglio comunale in corso.