Banche, Patuelli detta i tempi sul decreto Liquidità: Soldi alle imprese in 24 ore

631
In foto Antonio Patuelli

“Le banche stanno lavorando forzatamente in una situazione di emergenza. Sono aperte ma solo su appuntamento. Per questo confido che domani e dopodomani non ci siano assembramenti”. Lo dice a TgCom24 il presidente dell’Associazione Bancaria Italiana, Antonio Patuelli. “Le richieste al Fondo garanzia per le piccole e medie imprese fino a 25 mila euro – conferma – si potranno avere in un giorno. Basterà portare tutti i documenti che stabilisce il decreto”. Patuelli ricorda anche che “la Sace non ha ancora fornito la piattaforma informatica” e i codici per inviare le domande di garanzia, ma confida “che ce la dia nei prossimi giorni”. “Lo Stato dà una garanzia al 100% e noi dovremmo fare l’anticipo di liquidità nella maniera più sollecita – aggiunge – però rispettando tutte le norme, comprese quelle che la Banca d’Italia ha sottolineato di antiriciclaggio e anche quelle che sono state richiamate molto autorevolmente dai Procuratori della Repubblica Greco di Milano e Melillo di Napoli. Questa è un’operazione che è in corso e penso che bisognerebbe ringraziare tutti coloro che lavorano nelle banche”, conclude.