Banche:Guzzetti, io non ho soluzione

55

(ANSA) – ROMA, 30 MAR – “So dai giornali che c’è l’impegno massimo del governo e della Banca d’Italia” su quelle situazioni difficili nel mondo bancario “come le due popolari Venete” (Vicenza e Veneto Banca) e “invito tutti a ad affrontarle presto, ma io non ho la soluzione”. Così il presidente dell’Acri Giuseppe Guzzetti secondo cui tali situazioni “vanno affrontate il più rapidamente possibile”. La situazione attuale infatti, spiega Guzzetti (ricevendo anche l’assenso del presidente della Compagmia Sanpaolo Luca Remmert al suo fianco ndr), “fa soffrire indirettamente anche una banca solida di cui noi siamo soci come Intesa San Paolo”.
   

(ANSA) – ROMA, 30 MAR – “So dai giornali che c’è l’impegno massimo del governo e della Banca d’Italia” su quelle situazioni difficili nel mondo bancario “come le due popolari Venete” (Vicenza e Veneto Banca) e “invito tutti a ad affrontarle presto, ma io non ho la soluzione”. Così il presidente dell’Acri Giuseppe Guzzetti secondo cui tali situazioni “vanno affrontate il più rapidamente possibile”. La situazione attuale infatti, spiega Guzzetti (ricevendo anche l’assenso del presidente della Compagmia Sanpaolo Luca Remmert al suo fianco ndr), “fa soffrire indirettamente anche una banca solida di cui noi siamo soci come Intesa San Paolo”.