Banco di Napoli
Utile a 99,5 mln

74

Un utile netto di 99,5 mln, impieghi per 17,1 mld, attività finanziarie della clientela pari a 47,9 mld: sono alcuni dei numeri del bilancio al 31 dicembre Un utile netto di 99,5 mln, impieghi per 17,1 mld, attività finanziarie della clientela pari a 47,9 mld: sono alcuni dei numeri del bilancio al 31 dicembre 2014 approvati dal consiglio di amministrazione del Banco di Napoli i cui clienti sono arrivati a 2.115.000. Franco Gallia, direttore generale dell’istituto evidenzia che “i risultati, ancora fortemente influenzati dal lungo e difficile periodo economico e dall’impatto delle forti sofferenze che il sistema bancario ormai da tempo registra nel nostro territorio, segnano diversi elementi positivi. Il ritorno all’utile di quasi cento milioni, la crescita complessiva delle attività finanziarie del Banco di Napoli, la tenuta degli impieghi che contiamo di far crescere nel 2015“. Secondo Gallia “tutti segnali positivi che testimoniano anche l’impegno e la capacità di tutti i colleghi del Banco di Napoli nel far fronte ad una situazione di crisi che interessa l’intero settore produttivo del nostro territorio e che di conseguenza si riflette anche nelle famiglie. E la crescita del numero dei clienti è un risultato che ci inorgoglisce particolarmente perché è indice della fiducia che imprese e famiglie hanno sempre più nelle persone che lavorano nella Banca ed è un riconoscimento alla nostra volontà e al nostro impegno nel contribuire al sostegno dell’economia del Mezzogiorno“.