Bankitalia: prestiti febbraio +0,6%

41

(ANSA) – ROMA, 11 APR – Dopo i cali di dicembre e gennaio, a febbraio i prestiti delle banche sono tornati a crescere.
    Secondo quanto riporta il Supplemento al Bollettino statistico “Moneta e banche” di Bankitalia, i prestitii al settore privato hanno registrato una crescita su base annua dello 0,6% (a fronte di una contrazione a gennaio dello 0,2% e a dicembre dello 0,4%)). I prestiti alle famiglie sono saliti dell’1% sui dodici mesi (0,8% a gennaio); quelli alle società non finanziarie sono aumentati dello 0,3% (-0,9% a gennaio).
    Quanto ai tassi, a febbraio quelli sui finanziamenti alle famiglie per l’acquisto di case sono scesi al 2,76% dal 2,85% di gennaio. I tassi d’interesse sui nuovi prestiti alle imprese di importo fino a 1 milione di euro sono calati al 2,73% (2,78% a gennaio) e quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia all’1,10% dall’1,55% di gennaio. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,49 per cento.
   

(ANSA) – ROMA, 11 APR – Dopo i cali di dicembre e gennaio, a febbraio i prestiti delle banche sono tornati a crescere.
    Secondo quanto riporta il Supplemento al Bollettino statistico “Moneta e banche” di Bankitalia, i prestitii al settore privato hanno registrato una crescita su base annua dello 0,6% (a fronte di una contrazione a gennaio dello 0,2% e a dicembre dello 0,4%)). I prestiti alle famiglie sono saliti dell’1% sui dodici mesi (0,8% a gennaio); quelli alle società non finanziarie sono aumentati dello 0,3% (-0,9% a gennaio).
    Quanto ai tassi, a febbraio quelli sui finanziamenti alle famiglie per l’acquisto di case sono scesi al 2,76% dal 2,85% di gennaio. I tassi d’interesse sui nuovi prestiti alle imprese di importo fino a 1 milione di euro sono calati al 2,73% (2,78% a gennaio) e quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia all’1,10% dall’1,55% di gennaio. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,49 per cento.