Barcone con Rohingya a bordo naufraga in Golfo Bengala: almeno 14 morti

32

Dacca, 28 set. (AdnKronos/dpa) – Almeno 14 persone sono annegate, dopo che un barcone che trasportava musulmani Rohingya in fuga da Myanmar si è capovolto nel Golfo del Bengala. Lo hanno riferito le autorità del Bangladesh. Dalle acque sono stati recuperati i corpi di nove minori e cinque donne. Altre 50 persone sono state tratte in salvo, altri 25 occupanti del barcone risultano dispersi. La Guardia Costiera del Bangladesh ha avviato un’operazione di soccorso.