Baroque Park, a Villa Bruno viaggio nel mondo dei libri

99

Un viaggio alla scoperta dei libri e della loro storia vedrà protagonisti giovani studenti dell’Istituto Comprensivo ‘Massimo Troisi’ di San Giorgio a Cremano.
L’appuntamento è lunedì 25 settembre alle 9.30 nella settecentesca Villa Bruno, sede della biblioteca comunale. Gli alunni di otto classi seguiranno un itinerario didattico sulla storia della stampa, del libro e delle biblioteche, con una particolare attenzione al Settecento, e avranno l’opportunità di far conoscenza diretta del patrimonio antico della Biblioteca Comunale della Città e della Mappa del Duca di Noja. Ad incontrare gli alunni saranno gli operatori del progetto Baroque Park che faranno da guida e forniranno loro spiegazioni utili sulla storia dei libri. Il progetto Baroque Park – Un parco a tema sulla civiltà del ‘700 napoletano, finanziato dalla Presidenza del Consiglio Dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, ideato e curato da Cooperativa Archeosannio, Associazione Open Mind e Nartea, prevede la realizzazione di un ampio ventaglio di iniziative culturali e didattiche, finalizzate alla promozione della conoscenza del patrimonio storico artistico e culturale del Settecento napoletano e dell’area vesuviana, con particolare attenzione alle ville vesuviane Bruno e Vannucchi. “Con una iniziativa tematica sul ‘700 napoletano in Villa Bruno”, dice Gianvincenzo Nicodemo, presidente della cooperativa Archeosannio, capofila del progetto “vogliamo promuovere la dimora come contenitore tematico di eventi, laboratori, cultura sul Settecento napoletano e renderla in maniera più decisa sede di attività e di escursionismo culturale. In questo modo intendiamo creare sviluppo a partire dai beni culturali”.