Barriere architettoniche, arrivano i fondi del bando Mit: 13,5 mln alla Campania

74

E’ stato pubblicato sul sito del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il Decreto sul riparto del Fondo speciale per l’eliminazione ed il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati. Prevede l’assegnazione di 180 milioni di euro alle Regioni a copertura di buona parte dei fabbisogni inevasi dal 2003 fino al 2017. Il decreto entrerà in vigore fra 15 giorni, spiega il Mit, specificando che le Regioni, che hanno dato parere positivo nel febbraio scorso, ripartiranno a loro volta i finanziamenti ricevuti ai Comuni richiedenti per contribuire alle spese dei privati cittadini. Nel dettaglio, la ripartizione dei 180 milioni è la seguente: Abruzzo 4,4 milioni, Basilicata 15,2 milioni, Campania 13,5 milioni, Emilia-Romagna 29,3 milioni, Lazio 19,2 milioni, Liguria 275 mila euro, Lombardia 25,3 milioni, Marche 11,3 milioni, Molise 1,1 milioni, Piemonte 25,7 milioni, Puglia 4 milioni, Sardegna 3,2 milioni, Sicilia 4,4 milioni, Toscana 2,9 milioni, Umbria 11 milioni, Veneto 8,4 milioni.