Basta un click e avete perso tutto

1379

Si, proprio un click dell’Hacking informatico ed vedrete i Vostri conti correnti bancari, postali etc. prosciugati. E come in Mary Poppins “Basta un poco e la pillola o meglio il conto va giù…. e se internet resta in piedi …. il vostro conto resta senza soldi”.
Per non parlare poi dei pagamenti da ricevere dall’estero con l’invio di fatture via mail….. in cui indicate coordinate bancarie e tutto viene Hackerato con importi accreditati su altri conti correnti di organizzazioni del crimine informatico. Questo crimine viene classificato come “l’uomo di mezzo”. Fate molta attenzione della referenza dell’oggetto della mail a non citare le parole come Payment- transfer oppure pagamenti o bonifico o coordinate bancarie.
Gli Hacker economici sono molto attenti a queste parole chiave per intercettare fatture e pagamenti, esiste nel dark web una vera e propria organizzazione di spionaggio contro le aziende e in momento di subbuglio economico mondiale dove ogni giorno si fanno sforzi per poter cercare di vendere prodotti contro la concorrenza ed il nuovo modo di fare business via web, questo certamente rappresenta un grosso problema, molto ma molto sottovalutato da tutti. In qualità di imprenditore rimpiango il buon Fax per non parlare poi del vecchio Telex. Attualmente consiglio invio via fax di informazioni di questo tipo. Anche con l’utilizzo dei social questo puo’ succedere.
Negli USA department stores famosi si sono visti attaccare i loro computer per non parlare poi di dipartimenti di difesa Governativi , banche etc… figuriamoci noi comuni aziende mortali… Il pericolo come è noto è attivo anche con le carte di credito il dark web ci sguazza alla grande. Attualmente da una attenta analisi,vengono colpite in particolar modo le aziende con cyber attach economici. Se riscontrate anomalie nel ricevere pagamenti (non ancora ricevuti) avvisate e denunciate il fatto al Comando della Polizia Postale, portando tutto l’incartamento e le mail intercorse tra le parti. Un altra attenzione last but not least va posta nel ricevere mail da parte di studi legali con parcelle da pagare, infatti è bastata qualche mail con il vostro interlocutore difensore legale di fiducia per normali controversie  a far scattare anche questa tipologia di attacco informativo. Attualmente non abbiamo ripari ma prevenire e meglio che curare.
Buone feste