Battuto il Leicester ma Napoli agli spareggi di Europa League

8

NAPOLI (ITALPRESS) – Il Napoli si impone in una partita pazza sul Leicester e vola agli spareggi per la fase a eliminazione diretta di Europa League. Il girone C degli azzurri si chiude al secondo posto, dietro allo Spartak Mosca (diretto agli ottavi): una doppietta di Elmas e il sigillo iniziale di Ounas stendono per 3-2 gli inglesi che invece si giocheranno l’accesso in Conference League a febbraio. Succede quasi tutto in un primo tempo ricco di ribaltamenti di fronte. Difficile partire meglio per il Napoli che salva un gol sulla linea con Mario Rui al 3′, per poi ripartire pochi secondi più tardi e sbloccare lo score: l’indiziato è Adam Ounas, protagonista di un colpo da biliardo a battere Schmeichel. I partenopei spingono, sfiorano il raddoppio e alla fine lo concretizzano al 24′. Ed è sempre Petagna a sfornare l’assist, questa volta per Elmas che mette in porta un tap-in facile facile. Sembra tutto in controllo per la squadra di Spalletti, che però cade in una disattenzione rimettendo in partita gli inglesi. Al 27′ è uno dei due difensori centrali, Evans, a trafiggere Meret da pochi passi in seguito a una ribattuta favorevole. Il Napoli subisce il colpo e anche il pareggio, complice un’evidente dormita azzurra: Dewsbury-Hall si coordina al 33′ e infila sul palo lontano, laddove il portiere friulano non può arrivare. Un quarto d’ora da incubo per i padroni di casa che perdono per infortunio Lozano, finito rovinosamente contro un avversario e trasportato in ospedale per accertamenti. La ripresa però torna a sorridere ai partenopei, di nuovo con un super Elmas: cross dal fondo di Di Lorenzo e gol da centravanti vero del macedone al 53′. La gara non ha soste e il Leicester va a pochi centimetri dal 3-3 al 55′ con Maddison, il quale centra in pieno il palo da una ghiotta posizione. L’ultima mezz’ora è fatta di sofferenza alternata alla speranza del poker (sfiorato da Malcuit al minuto 86), ma il punteggio recita 3-2 al triplice fischio con il Napoli che prosegue il suo cammino in Europa League anche se dovrà passare dagli spareggi. 
(ITALPRESS).