Bce: staff, per Eurozona recupero livello Pil pre-pandemia già in primo trim. 2022

8

Roma, 10 giu. – (Adnkronos) – Con la nuova revisione delle stime sulla crescita dell’Eurozona – rivista al rialzo per quest’anno e per il prossimo – a fine 2022 il Pil real è previsto attestarsi solo a un livello dell’1,3% inferiore rispetto a quello previsto prima dello scoppio della pandemia: comunque il recupero del livello pre-coronavirus sarà raggiunto già nel primo trimestre 2022, con un anticipo di un trimestre sulle previsioni precedenti. Lo scrive lo staff macroeconomico della Bce che ha rilasciato le nuove valutazioni che tengono anche conto – si sottolinea – del fatto che nella prima metà del 2021 le misure di contenimento anti-contagio sono state più rigide di quanto previsto. Ma questo andamento – continua il documento – “assieme ai progressi sul contenimento della pandemia dovrebbe portare a un notevole rimbalzo dal secondo trimestre di quest’anno in poi”.