Bcp di Torre del Greco, un progetto formativo per valorizzare la diversità di genere

40

“Diversity al femminile in Bcp”: si chiama così il progetto formativo lanciato dall’Istituto di Torre del Greco “che prosegue – si legge in una nota diffusa tramite il sito dell’istituto e  Linkedin – il nostro impegno a valorizzare la diversità di genere; progetto che coinvolgerà tutte le donne della Banca”.  “Si tratta di “un progetto formativo – prosegue il comunicato – che…mira a realizzare il passaggio culturale dal “gestire” al “coltivare” la diversità come risorsa chiave per creare valore”. L’iniziativa nasce, si legge ancora nella nota, grazie “alla consulenza della psicologa del lavoro e coach certificata Silvia Ramirez Pizarro e alla collaborazione di ABIFORMAZIONE, come momento di condivisione per creare consapevolezza nella cultura aziendale sostenendo l’emergere del talento femminile”. “Un punto di partenza e un momento di condivisione – si legge ancora – per creare consapevolezza nella cultura aziendale, superando preconcetti e stereotipi, sostenendo l’emergere del talento femminile, favorendo processi di empowerment e di sviluppo del potenziale nell’arco di vita della donna in ambito lavorativo”.
“Il confronto e la discussione tra persone con punti di vista, esperienze, background e stili di leadership diversi – scrivono i promotori – sono la base fondante dei processi di miglioramento sia personali, sia aziendali. In Bcp, la presenza delle donne si è consolidata e stabilizzata in termini occupazionali, ma ci sono ampi spazi di valorizzazione in termini di sviluppo professionale e di crescita di carriera”. “Un percorso lungo – si conclude la nota -, ma la perseveranza delle Donne Bcp aiuterà a raggiungere ambiziosi traguardi!”.