Bcp e Clessidra Factoring insieme per sostenere le imprese del territorio campano

65
in foto Felice Delle Femine

La Banca di Credito Popolare e Clessidra Factoring SpA annunciano di aver sottoscritto un accordo per mettere a disposizione delle aziende interessate a operazioni di factoring pro solvendo, pro soluto e reverse factoring, le soluzioni offerte da Clessidra Factoring.
L’intesa si inserisce nella strategia della Bcp di offrire alle imprese proprie Clienti servizi sempre più integrati, grazie alla collaborazione con primari Partner specializzati.
Avvalendosi dell’esperienza e della professionalità di Clessidra Factoring, la Banca di Credito Popolare garantirà soluzioni personalizzate attraverso servizi e prodotti disegnati in funzione delle esigenze e caratteristiche peculiari di ogni business, consentendo alle imprese di efficientare le proprie strutture finanziarie.
“La Banca di Credito Popolare ha avviato con interesse la partnership con Clessidra Factoring SpA, uno dei principali operatori nel settore del factoring”, commenta Felice Delle Femine, direttore generale di Bcp. “Questo accordo rappresenta un ulteriore importante passo da parte della Banca nell’ampliamento e nella specializzazione della gamma di prodotti e servizi che contribuiscano concretamente al raggiungimento degli obiettivi delle Imprese con fabbisogni finanziari in continua evoluzione”.
La partnership è stata infatti realizzata nell’ottica di costruire il futuro insieme con le imprese campane per sviluppare e sostenere l’economia del territorio.
“L’accordo con la Banca di Credito Popolare è molto importante perché ci consente di essere ancora più vicini alle imprese della Campania”, aggiunge Gabriele Piccini, amministratore delegato di Clessidra Factoring. “Grazie a questa partnership possiamo integrare l’offerta commerciale di BCP con i nostri prodotti di factoring, tradizionalmente complementari a quelli bancari, mettendo a disposizione della loro clientela la flessibilità dei nostri servizi oltre all’expertise e alla specializzazione dei nostri professionisti”.