Bcp, sponsor della Turris per altri tre anni. Il presidente Ascione: Rafforzato il legame con il territorio

24
in foto un momento della conferenza stampa tra BCP e Turris

Rinnovato l’accordo, che avrà durata triennale, tra la Bcp e la squadra sportiva Turris, neo promossa nel campionato di calcio di Serie C. Presentato nella sala stampa dello stadio “Liguori” di Torre del Greco, l’accordo triennale tra la Banca di Credito Popolare e la Società Sportiva Turris, squadra cittadina, neo promossa nel Campionato di Serie C.
Il rinnovo della sponsorizzazione sancisce una partnership, solida e duratura, che si fonda sulla condivisione di valori e di obiettivi tra le due istituzioni più rappresentative in campo sportivo ed economico del territorio cittadino.
“La vicinanza della Banca al progetto di crescita della nostra squadra è un attestato di stima di cui siamo grati ed orgogliosi. La BCP – ha sottolineato il patron Turris Antonio Colantonio – sarà un nostro main sponsor per il prossimo triennio. Questa sinergia va oltre il concetto stesso di sponsorizzazione, è un rapporto tra due realtà, autentiche espressioni del territorio, che ambiscono entrambe a crescere. Con la BCP abbiamo un partner di sicura affidabilità, con cui possiamo condividere strategie rivolte ai nostri tifosi e un progetto di fidelizzazione con la città. Mi auguro che il proficuo rapporto con la Banca contribuisca a far crescere una squadra forte e solida che possa riaffermarsi nel panorama calcistico nazionale. Insieme, anche grazie a sinergie di questo livello, possiamo farcela”.
Mauro Ascione, presidente BCP, ha dal canto suo dichiarato: “Investiamo e crediamo nel futuro, nei giovani e nei valori sani che lo sport rappresenta: impegno, passione, disciplina, senso di squadra e perseguimento di obiettivi comuni. Sport e comunità sono due valori fondamentali, per questo motivo abbiamo scelto di rafforzare il legame con la squadra della nostra città con la quale condividiamo un progetto di crescita e di rilancio del nostro territorio. Con questo accordo si conferma la sinergia tra due realtà positive vanto della città. Sostenere realtà come la Turris è un’ulteriore testimonianza del legame della nostra Banca al territorio e dell’impegno a supportare le nostre eccellenze. Fare squadra in un percorso di crescita sostenibile: questo il nostro obiettivo”.