Benessere, per la prima volta a Napoli il villaggio della salute di “Tennis & Friend”

220

di Maridì Vicedomini

Approda a Napoli “Tennis & Friend”, la manifestazione nata sette anni fa per volontà del professore Giorgio Meneschincheri, medico chirurgo, specialista in Medicina Preventiva e direttore medico della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli-Ircss di Roma. Ad annunciarlo, lo stesso professore Meneschincheri nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina al Circolo Tennis Napoli.
L’iniziativa ideata e promossa al fine di diffondere la cultura della prevenzione per salvaguardare la salute del cittadino e ridurre i costi del Servizio Sanitario Nazionale è in programma a Napoli il 5 ed il 6 maggio e si svolgerà nell’area del glorioso circolo del lungomare partenopeo. “Tennis & Friends – ha spiegato il professore Meneschincheri – nasce da una mia esperienza professionale di qualche anno fa; un giorno mi ritrovai in ospedale con una giovane paziente in stato di gravidanza affetta da un tumore alla tiroide ed è stato grazie alla professionalità di una validissima equipe di medici che la vicenda ha avuto un lieto fine. Fu allora che pensai che bastava una semplice ecografia per scoprire una neoplasia in modo precoce e salvare in tal modo una vita umana con un intervento tempestivo. Sette anni fa abbiamo creato un format, Tennis & Friends, che potesse avvicinare la gente al mondo della prevenzione senza alcun timore, ma in maniera allegra, simpatica coniugando il mondo dello sport, nella fattispecie il tennis, disciplina per eccellenza di prevenzione delle patologie cardiovascolari, con quello del glamour e della mondanità, rendendo l’approccio a controlli medici specialistici quasi un’operazione di routine da eseguire in maniera assolutamente naturale. Da diverso tempo, da più parti mi è stato chiesto di portare questo format oltre i confini della capitale per diffonderlo a livello nazionale ed ecco che come prima tappa del nostro tour abbiamo scelto Napoli, forti del grande entusiamo che si respira sul territorio e dell’alta competenza professionale dei medici che la popolano”.
Il primo week end di maggio la vasta area del Circolo Tennis Napoli ospiterà dunque un villaggio della salute ad ingresso libero, coordinato da medici specialisti delle più prestigiose strutture ospedaliere campane quali l’Azienda ospedaliera Santobono Pausilipon, Azienda ospedaliera universitaria, Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, l’Azienda ospedaliera universitaria Federico II, l’Istituto nazionale Tumori-Irccs “Fondazione G. Pascale”, GVM Casa di Cura Monte Vergine e la Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma, ospedale capitolino, partner storico della kermesse. In particolare, nel Villaggio della Salute molti volti noti dello show biz nazionale, tra cui Paolo Bonolis, Max Giusti, Amadeus intratterranno il pubblico esibendosi in incontri di Tennis accompagnati dalla voce della madrina Veronica Maya, testimonial, fin dalla prima edizione. “La comunità del nostro Circolo Tennis – ha detto il Presidente Riccardo Villari – è particolarmente onorata di ospitare Tennis & Friends, in questa prima stagione fuori le mura capitoline. Sport e prevenzione sono sinonimo di buona salute e Tennis & Friends promuove questo binomio affinché sempre più i cittadini diventino veri e propri promotori del proprio benessere. Ed è proprio con questo spirito – ha proseguito Villari – che il nostro Circolo intende partecipare all’iniziativa, dando il suo contributo per consolidare il successo di un’intuizione che vede insieme sport, salute, prevenzione, solidarietà e spettacolo”.
In particolare il Villaggio della Prevenzione sarà articolato in più aree: Area Salute Donna, del Ministero della Salute, dedicata alla prevenzione del tumore al seno e delle neoplasie ginecologiche, Area Salute Bimbo dove si effettueranno consulenze pediatriche, Area Longevità per check-up e visite specialistiche, Area Cuore destinate alla individuazione dell’ipertensione ed alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, Area Tiroide con apparecchi ecografici e visite specialistiche, Area Tumori della pelle dedicata alla prevenzione del melanoma.
Presenti all’incontro, anche il Questore di Napoli Antonio De Jesu, Veronica Maya e Maria Grazia Cucinotta che ha così riferito: “Sono da sempre particolarmente vicina a Tennis & Friend, fin dal giorno in cui entrai al “Gemelli” per una semplice frattura ed ebbi la fortuna di conoscere il professore Meneschincheri”. Ed a proposito dei suoi imminenti impegni sul set la Cucinotta si è così espressa: “Torno al cinema come attrice, sto per partire per l’isola di Linosa al largo delle coste di Lampedusa, dove girerò un film, una commedia molto divertente, diretta da un regista esordiente il cui titolo è ‘Forse non è stato solo mal di mare'”.

Benessere, per la prima volta a Napoli il villaggio della salute di "Tennis & Friend"