Benevento, accoltellato alla gola attore: è caccia all’uomo

23

Benevento, 5 ago. – (AdnKronos) – Un attore teatrale 54enne di Benevento, Roberto Azzurro, è stato ricoverato nella notte in gravissime condizioni all’ospedale ‘Rummo’ di Benevento dopo essere stato raggiunto da un fendente alla gola e al’addome. L’attore si trovava a bordo della sua auto e sarebbe stato fermato nei pressi dello svincolo per Paupisi, lungo la SS 372.

Sono i carabinieri del Nucleo operativo di Benevento a indagare sull’accaduto e non escludono alcuna ipotesi, dalla rapina alla lite.

Lo scorso 27 luglio Azzurro aveva portato sul palco della piazzetta di Montepertuso ‘Oscar Wilde, il processo’. Nei panni del noto scrittore irlandese, insieme a Pietro Pignatelli (l’avvocato Edward Carson), ripercorreva i momenti salienti di un interrogatorio, in cui Wilde è costretto a rispondere dei suoi rapporti con omosessuali e ragazzi di vita, e lo fa di volta in volta negando, mentendo, scherzandoci sopra.