Benevento, dal Comune indagine epidemiologica sul Covid-19

17

Il Comune di Benevento, in collaborazione con l’Universita’ degli studi del Sannio e l’Asl, effettuera’ un’indagine epidemiologica attiva, mediante dosaggio di anticorpi IgM e IgG, sulla fascia di popolazione potenzialmente piu’ esposta al contagio da Covid-19. “I test sierologici sviluppati dall’Universita’ degli studi del Sannio e validati dal ministero della Salute – spiega il sindaco Clemente Mastella – vanno alla ricerca degli anticorpi o immunoglobuline IgM e IgG, che indicano la situazione della persona rispetto all’infezione. Se vengono rilevate le IgM l’infezione e’ recente ed in corso, visto che si tratta di anticorpi che si manifestano entro sette giorni dai primi sintomi. Nel secondo caso, gli anticorpi IgC compaiono dopo circa 14 giorni e permangono a lungo, anche quando il paziente e’ guarito. Conseguentemente chi si e’ sottoposto al test sierologico e ha ottenuto quest’ultimo risultato puo’ contare su una patente di immunita’”. Lo studio di sieroprevalenza verra’ effettuato presso la struttura sportiva del Palatedeschi nei giorni 23 e 24 luglio (dalle ore 9 alle ore 18). Allo screening sierologico gratuito e su base volontaria verranno sottoposti i titolari e dipendenti degli esercizi commerciali che somministrano alimenti e bevande, i titolari e dipendenti dei centri estetici e dei saloni di barbieri e parrucchieri, i dipendenti di Poste Italiane e i dipendenti di Comune, Provincia e Universita’ degli studi del Sannio.